Cronaca

Sciatore muore d'infarto sul Canin

immagine

SELLA NEVEA, Udine — Un uomo di 66 anni è morto ieri sul monte Canin stroncato da un infarto. Stava sciando con altri due amici sulla pista Bila Pec, quando, intorno a mezzogiorno, si è accasciato sulla neve. Inutili i tentativi di rianimarlo.

La vittima è un uomo di 66 anni di Cassacco, un paese in provincia di Udine. Ieri si trovava sulle piste di Sella Nevea, sul monte Canin, la montagna di 2587 metri nelle Alpi friulane. Stava sciando con due amici quando è stato colpito dal malore.

Secondo quanto riferisce Il Giornale del Friuli, intorno alle 12.30 i suoi compagni erano già scesi in fondo alla pista Bila Pec, con i suoi 2 chilometri e mezzo la più lunga del comprensorio insieme alla Canin. Non vedendolo arrivare sono risaliti per capire cosa fosse successo, così lo hanno trovato accasciato sulla neve.

Gli sciatori presenti hanno subito chiamato aiuto e sul posto sono intervenuti gli uomini del 118 e i poliziotti in servizio sulle piste. Per l’uomo però non c’era più niente da fare. Le cure d’emergenza sono state inutili, l’infarto l’aveva stroncato sul colpo.

Valentina d’Angella

Foto courtesy of Dovesciare.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close