Cronaca

Alpinista precipita e muore sul Monviso

immagine

CRISSOLO, Cuneo — Un’alpinista di 37 anni è morta sul Monviso ieri pomeriggio. La donna stava scendendo dalla vetta e si trovava all’altezza del Colle delle Sagnette, quando è scivolata sul terreno bagnato dalla pioggia. Una caduta di circa 80 metri che le è costata la vita.

Secondo le prime ricostruzioni l’alpinista, 37 anni residente a Frinco, era impegnata nella scalata del Monviso con un gruppo di amici, tutti provenienti dall’astigiano. Stavano scendendo probabilmente lungo la via normale, sulla parete sud: un percorso considerato non difficile e per questo molto battuto soprattutto nei mesi estivi.

Intorno alle 14.30 si sarebbe verificato l’incidente. Il gruppo si trovava nella zona del Canale delle Sagnette, a circa 2900 metri di altezza, quando la donna è caduta. Le forti piogge infatti, avevano reso molto scivoloso il terreno.

L’alpinista è precipitata per circa 80 metri. Subito soccorsa è morta però prima dell’arrivo dei soccorritori, che non sono potuti intervenire immediatamente a causa del maltempo. Alla prima schiarita l’elicottero del Soccorso alpino si è alzato in volo, ha recuperato il corpo della donna e l’ha trasportato a Crissolo.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close