Cronaca

Due tedeschi morti in Val Pusteria

immagine

TERENTO, Bolzano — Una coppia di anziani turisti tedeschi è morta martedì in Val Pusteria, sulle montagne vicine al paese di Terento. Marito e moglie erano partiti per un’escursione verso il Lago di Pausa, a quota 2.300 metri, ma probabilmente sono scivolati sulla neve e sono finiti ai piedi del pendio. Ieri mattina i loro corpi sono stati recuperati.

I due turisti tedeschi erano una coppia di 70enni in vacanza in Alto Adige, in Val Pusteria. Martedì mattina erano partiti per un’escursione verso il Lago di Pausa, a 2.300 metri di quota. Si trovavano sul sentiero che porta alla cima di Terento, alta 2.738 metri, quando si è verificato l’incidente.
 
Alla sera infatti, marito e moglie non hanno fatto ritorno alla pensione dove alloggiavano. Gli albergatori allora, intorno alle 21 hanno dato l’allarme e sono cominciate le operazioni. Gli uomini del Soccorso alpino hanno iniziato le ricerche dal rifugio lago di Pausa. Il rifugista ha infatti confermato di aver notato una coppia di turisti non adeguatamente vestita per le escursioni in quota.
 
Alla fine i corpi dei due sono stati individuati e recuperati ieri mattina. Si trovavano ai piedi di un pendio: l’uomo era già morto, mentre la donna è deceduta poco dopo il ritrovamento. Secondo le prime ricostruzioni è probabile che siano scivolati sulla neve e finiti in burrone.
 
 
Valentina d’Angella
Foto courtesy of Naturamediterraneo.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close