OutdoorSport

Sci, i “soliti noti” sui podi del weekend: Gut, Vonn, Hirscher e un grandissimo Paris

E’ stato un weekend dai grandi nomi protagonisti quello che si è appena concluso. Dominik Paris ha conquistato per la terza volta la Streif con la discesa libera, una vittoria che non lo vedeva – parole sue – nelle migliori condizioni fisiche e dove l’Hausberg è stato decisivo: lui ha spinto al massimo, gli altri hanno sbagliato.
Oggi invece è stata la volta dell’austriaco Marcel Hirscher nello slalom di Kitzbuehel: dopo un risultato mediocre nella prima manche (nono), l’uomo che domina la Coppa del Mondo ha affrontato in modo eccezionale la seconda manche, che lo ha portato alla vittoria con un tempo di 50″79. Secondo, a 76/100, il britannico Ryding. Proprio l’inglese dominava la prima parte della gara, seguito da uno Stefano Gross che ha poi inforcato nella seconda manche.

Sul fronte femminile, il SuperG di Garmisch ha visto Lara Gut campionessa indiscussa: la svizzera ha chiuso in 1’17″92, con 67/100 di vantaggio sull’austriaca Stephanie Venier e 86/100 sull’atleta del Liechtenstein Tinma Weirather, registrando il suo 22° successo di coppa (terzo stagionale in SuperG). Nona Lindsey Vonn, che ha invece fatto gioire tutti gli appassionati (e non solo) vincendo ieri la discesa libera. Il suo rientro annunciato dopo l’infortunio al braccio ha soddisfatto le aspettative. Non resta che continuare così!

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close