Alpinismo

Traversata dello Hielo: il video-racconto di Barmasse

immagine

BERGAMO — La prima traversata per un nuovo itinerario da est ad ovest dello Hielo Continental e l’impossibile salita del Cerro Riso Patron. L’ultima spedizione di Hervé Barmasse è stata davvero un’avventura incredibile, ricca di imprevisti e colpi di scena. Una storia sorprendente per gli eventi accaduti e affascinante, per gli splendidi luoghi in cui si è svolta. Ecco la videointervista nella quale l’alpinista svela aneddoti e misteri di questa straordinaria impresa.

Insieme a Barmasse in Patagonia c’erano anche i Ragni di Lecco Daniele Bernasconi, Giovanni Ongaro e Mario Conti, costretto a separarsi dai compagni per una storta alla caviglia. Il gruppo si era prefissato due obiettivi ambiziosi: la prima traversata per un nuovo itinerario da est ad ovest dello Hielo Continental, già di per sè una bella sfida, e la salita del Cerro Riso Patron nord per il pilastro nord. Il primo è stato raggiunto, al secondo è stato impossibile anche solo avvicinarsi.
 
"Alla montagna non siamo potuti arrivare perchè il ghiacciaio era così crepacciato che proprio c’era l’impossibilità di camminare e avvicinarsi alla base della parete. Per quello che riguarda la traversata invece è andata a buon fine. E’ stata una bella avventura, che probabilmente solo nello Hielo Continental si può provare".
 
Ecco il racconto di Hervé Barmasse.
 
 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close