Cronaca

Predore, incidente in falesia

immagine

PREDORE, Bergamo — Incidente in falesia ieri pomeriggio a Predore, sul lago d’Iseo. Una donna di 38 anni è caduta mentre stava arrampicando e ha sbattuto la testa. Subito gli altri rocciatori che si trovavano sul posto hanno chiamato il 118 che è intervenuto sul posto con l’elicottero.

La donna è una bergamasca di 38 anni che stava arrampicando sulla rinomata falesia di Predore, sopra al lago d’Iseo. L’incidente è accaduto ieri intorno alle 13 e sul posto c’erano diverse persone che hanno assistito alla scena e hanno dato subito l’allarme.
 
L’elicottero del 118 è arrivato sul posto e ha recuperato col verricello l’arrampicatrice. Questa infatti cadendo da un’altezza di circa 5 metri, ha sbattuto la testa. La donna, rimasta cosciente, è stata portata all’ospedale Bolognini di Seriate. I medici le hanno diagnosticato un trauma cranico commotivo e altre contusioni. Non sarebbe comunque in pericolo di vita.
 
Foto courtesy of climbingforfun.fotoblog.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close