Outdoor

Traversata record sulla Barre des Ecrins

immagine

PELVOUX, Francia — Grande impresa scialpinistica per Matteo Eydallin e Nicolas Bonnet. L’italiano e il francese hanno fissato il record di attraversata della Barre des Ecrins, la cima francese di 4102 metri nelle Alpi del Sud. Salita e discesa della montagna in sole 2 ore e 51 minuti.

Eydallin e Bonnet sono stati impegnati lungo un tracciato di circa 16 chilometri per un dislivello di 2230 metri. Con una altezza di 4102 metri la Barre des Ecrins è la vetta più alta delle Alpi del sud, il 4mila alpino più occidentale e più meridionale ed è l’unico interamente in territorio francese, posta tra i dipartimenti dell’Isère e delle Alte Alpi.
 
L’intera attraversata è stata compiuta dai due scialpinisti del team Dynafit in sole 2 ore e 51 minuti. "Le condizioni meteo sono state molto buone per gran parte del tempo – ha commentato Nicolas Bonnet – anche se il forte vento in quota ha spesso rallentato la nostra avanzata".
 
Matteo Eydallin, classe 1985 di Sauze D’Oulx, vanta già un curriculum di prim’ordine. Sei titoli nazionali in Italia, 2 vittorie al Pierra Menta, 2 titoli Europei e 8 medaglie tra Campionati Europei e Coppa del Mondo. Si è classificato secondo nella Coppa del Mondo 2008.
 
Nicolas Bonnet, Guida Alpina francese di Briançon, classe 1984 vanta in carriera 6 titoli nazionali in Francia, un titolo mondiale nel 2006, una vittoria con record al Patrouille de Glacier nel 2006, un record di percorrenza al Pelvoux nel 2007 in 3h18’10’’. Si è classificato terzo nella Coppa del Mondo 2008.
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close