GuideTutorial scialpinismo baseVideo tutorial

Attrezzatura e preparazione – Video tutorial scialpinismo – Episodio 1

Pianificazione della gita, bollettino meteo, bollettino valanghe, preparazione dello zaino, attrezzatura e… via, si parte!

EPISODE 1: equipment and preparation

Planning the itinerary, check of the weather forecast and avalanche risk, preparation of the rucksack, equipment and… go!

Articoli correlati

6 Commenti

  1. MOLTO INTERESSANTE IL VIDEO. PECCATO NON CI SIA IL LINK PER IL DOWNLOAD IN OFFLINE. AVERE UN DVD DA RISPOLVERARCI CON QUESTE NOZIONI NON GUASTA MAI. ANCHE PERCHE’ DOPO UN PO DI TEMPO L’ARTICOLO ANDRA’ TUTTO NEL DIMENTICATOIO

    1. Caro Vincenzo, direi che per un tutorial di scialpinismo base, rivolto a chi deve capire se cominciare, piccozza e ramponi è meglio lasciarli a casa. Ovviamente scegliendo itinerari adatti.

  2. Caro Lorenzo, non amo la polemica, ma devo dirti che – pur nutrendo un profondo sentimento di stima nei confronti di Michele Cucchi, grande uomo e guida – penso che la redazione del video sia stata distratta. Altrimenti non si spiega l’assenza di mezzi tradizionali ed essenziali nello scialpinismo, a fronte della presenza – ad esempio – di un device satellitare, che utile è, ma non necessariamente essenziale. È il concetto che passa che mi turba: la sicurezza della progressione non può prescindere dall’uso consapevole di attrezzi propri dell’alpinismo, e va ricordato – anche e soprattutto al neofita – che nello zaino non devono mancare! Poi, per impararne l’uso corretto c’è tempo, per chi ne avrà voglia.

    1. Caro Vincenzo,
      vedo solo ora, quasi due anni dopo, il tuo commento. Io ho curato solo la redazione dei testi, cioè il modo stesso in cui sono interpretati nel video, essendo giornalista. Il device satellitare e tutte le scelte riguardanti le attrezzature, come è corretto che sia, sono state fatte dal professionista.

    2. Caro Vincenzo, il video parla di prima uscita non particolarmente impegnativa a quota 2000/2800 mt. Per chi deve iniziare a fare sci alpinismo picca e ramponi non sono contemplati in quanto anche dovessi fare un corso base SA1 non andrai mai a fare itinerari da doverli usare. In un secondo tempo volendo, potrai fare corso SA2 e allora ti cimenterai in cose piu’ impegnative. Concordo con Scandroglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close