Sport

Pronti per la Cdm di arrampicata

immagine

TRENTO — Grande attesa in Trentino per il "Trento Speed", la seconda prova stagionale di Coppa del Mondo. La gara di arrampicata sportivia di velocità si svolgerà sabato prossimo 25 aprile nella piazza centrale della città, e sarà inserita nell’ambito del Trento FilmFestival.

Il "Trento Speed", seconda prova di Coppa del Mondo di arrampicata sportiva di velocità, si terrà sabato prossimo nella piazza del Duomo di Trento. Organizzata dal comitato Speed Rock di Daone, che il 2 agosto prossimo festeggerà il proprio nono anniversario, porterà nella località trentina tra i più forti climber del mondo. Un evento nell’evento, visto che la gara si terrà durante i giorni del Trento FIlmFestival che proprio oggi apre i battenti.
 
La struttura su cui si svolgerà la gara, sarà per la prima volta a Trento in linea con le norme internazionali, ovvero una parete di 15 metri di altezza. I record da battere sono per gli uomini di 7”35, e di 10”58 per le donne.
 
La sera di venerdì, 24 aprile, ci sarà l’inaugurazione della competizione, mentre sabato alle 10 si entrerà nel vivo con le prove di qualificazione. Alle 3 del pomeriggio verranno presentati gli atleti ammessi alla gara, quindi si svolgeranno gli ottavi di finale, i quarti, le semifinali e le finali, queste ultime in programma alle 17.05 per le donne e alle 17.15 per gli uomini. Le premiazioni saranno alle 17.30. In caso di brutto tempo il "Trento Speed" sarà rimandato al giorno dopo, fomenica 26 aprile.
 
Domenica a Tarnow, in Polonia, si è disputata la prima gara di Coppa 2009, vinta dal russo Sergey Sinitsyn, che ha strappato il primo posto al connazionale Eugeny Vaytsekhovsky, detentore della Coppa del Mondo 2008. Anche tra le donne, il prima qualificata la russa Anna Stenkovaya, che ha battuto Edyta Ropek, detentrice a sua volta del titolo femminile.
 
Tanti i grandi nomi che tenteranno di strappare la vittoria della seconda tappa di Coppa del Mondo. Ad oggi a Trento sono iscritti 42 atleti. Temutissimi, oltre a russi e polacchi, i climber cinesi, con i due detentori del record del mondo, Qixin Zhong e Li Chun-Hua.
 
Per l’Italia, da poco inserita in questi circuiti ocmpetitivi, ci saranno Jessica Morandi, poi Anna Gislimberti, Stefano Ghisolfi, Lucas Preti, Michel Sirotti e Leonardo Gontero.
 
 
Valentina d’Angella
Foto courtesy of Trentofestival.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close