Cronaca

Bianco, sciatore travolto da valanga

immagine

COURMAYEUR, Aosta — Uno sciatore scozzese è rimasto travolto da una slavina ieri mattina sul versante italiano del Monte Bianco. L’uomo stava scendendo in fuoripista sul ghiacciaio del Toula quando col suo passaggio ha provocato il distaccamento di neve. Fortuntamente è rimasto illeso.

La valanga si è staccata a circa 3.200 metri di quota intorno alle 11 di ieri mattina. L’uomo, uno scozzese di cui non sono state rese note le generalità, si trovava sul ghiacciaio del Toula poco sotto il rifugio Torino, e scendeva dal "Canale del cesso".
 
Prima di lui erano scesi altre persone, ma lo sciatore non aveva voluto seguire la loro traccia e si era spostato su quel fuoripista. Al suo passaggio si è staccata la valanga che l’ha travolto in pieno, e trascinato a valle per un centinaio di metri.
 
Fortunatamente lo scozzese è rimasto illeso. Avendo perso gli sci ha chiamato il Soccorso Alpino valdostano che l’ha raggiunto sul posto e portato a valle con l’elicottero.
 
 
Valentina d’Angella
 
 
Foto courtesy of Aostasera

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close