Cronaca

Albergatore scompare in un burrone

immagine

MERANO — Tragedia sulle Alpi meranesi. E’ stato ritrovato ieri sera il corpo senza vita di Paul Berger, un noto albergatore altotesino 67 anni. L’uomo era scomparso ieri pomeriggio sulle montagne della Val di Nova, dopo essere uscito di casa per cercare minerali.

Nella giornata di ieri l’uomo aveva deciso di dedicarsi al suo hobby preferito: la ricerca di rocce minerarie. Così si era diretto sulle montagne della Val di Nova. Ma qualcosa è andato storto e il 67enne non ha più fatto ritorno a casa.
 
In serata è scattato l’allarme e i soccorritori si sono messi sulle sue tracce. Hanno proseguito per ore, fino al ritrovamento del cadavere in fondo ad un burrone. Questa mattina verrà recuperato il corpo.
 
Ora gli inquirenti stanno indagando per ricostruire la dinamica dell’accaduto, ma dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che l’uomo, ad un certo punto, sia scivolato accidentalmente precipitando nel dirupo.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close