Outdoor

La Kostelic vince la Coppa del mondo

immagine

AARE, Svezia — Il sogno di cristallo di Anja si è infranto su una porta di quel tracciato bianco. La regina delle nevi è ancora lei:  Janica Kostelic. Non sono bastati i tentativi della svedese Anja Paerson di scalzarla dalla vetta della classifica. Lo croata si è aggiudicata oggi ad Aare la sua terza coppa del mondo dopo quelle conquistate nel 2001 e nel 2003.

Le è bastato un quarto posto nel supergigante di fine stagione, vinto a sorpresa dall’austriaca Nicole Hosp. Ma soprattutto, la coppa le è arrivata grazie all’uscita di scena prematura della sua rivale svedese che, come dicevamo, ha saltato una porta.
”Sono felice. E’ un grandissimo risultato”, ha commentato la 24enne Kostelic, conscia di aver portato a termine un’altra grande impresa. Nella sua carriera si è aggiudicata 26 gare di coppa ed è una delle uniche tre atlete al mondo ad aver vinto in tutte le discipline.
 
Alle Olimpiadi di Torino 2006, nonostante problemi alla schiena, ha incassato l’oro in combinata. Mentre quattro anni fa, alle Olimpiadi di Salt Lake City, ottenne il risultato tre medaglie d’oro e una d’argento. Ai mondiali di Bormio, l’anno scorso, altri tre ori: slalom, discesa, combinata.

Janica è un eroe nazionale in Croazia. Alta 1 metro e 74 per 70 chili di peso, ha una sciata potente e sicura, nonostante una carriera costellata da infortuni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close