Cronaca

Sondalo, turista cade in un dirupo: salva

immagine

SONDALO, Sondrio — Tragedia sfiorata sulle Alpi lombarde. Un’escursionista impegnata sul sentiero dell’Alta Via Numero 2, è precipitata in un dirupo mentre stava affrontando la Bocchetta del Corno dei Tre Signori. Difficili le operazioni di soccorso a causa della fitta nebbia: gli elicotteri non hanno infatti potuto volare, così i soccorritori l’hanno recuperata da terra.

E’ una donna 51enne di Legnano la protagonista dell’incidente accaduto domenica sulle montagne lombarde. L’escursionista stava percorrendo il sentiero dell’Alta Via Numero 2 che porta al Rifugio Bonetta e al Passo del Gavia, quando, improvvisamente ha perso l’equilibrio ed è inciampata cadendo per una ventina di metri in un dirupo.
 
Nella caduta la donna ha riportato diverse fratture e traumi che gli hanno impedito di ritornare sul sentiero. Appena dato l’allarme, dall’ospedale Civile di Brescia è partito l’elicottero per il recupero della donna. Purtroppo a causa della fitta nebbia l’elisoccorso non è riuscito ad sorvolare la zona, e così da terra sono partite le squadre del soccorso alpino.
 
una volta raggiunta la donna, i soccorritori l’hanno trasportata a valle dove l’attendeva l’elicottero. Subito trasportata a Sondalo è stata ricoverata nell’ospedale della zona. L’escursionista non sembrerebbe in pericolo di vita, nonostante le gravi ferite riportate nella caduta.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close