Cronaca

Ciclista ubriaco investe pedone

immagine

TRENTO — Poteva trasformarsi in una tragedia la folle corsa di un uomo in sella alla sua bicicletta, che ieri zizzagando tra le vie del centro centro cittadino, ha investito un pedone. Fermato da una vigilessa il suo tasso alcolemico era quasi 6 volte superiore al limite.

La vicenda è accaduta ieri a Trento, in via Verdi. Un rumeno 29enne evidentemente ubriaco ha investito un pedone nel centro della città. Una vigilessa, visto l’accaduto è intervenuta immediatamente ed ha fermato e denunciato il cilcista.
 
Alla richiesta dei documenti, l’agente si è resa conto che l’uomo, in stato confusionale, aveva bevuto qualche bicchiere di troppo ed era ubriaco. L’esame per rilevare il tasso alcolemico ha rivelato infatti che il ciclista superava il limite consentito di quasi 6 volte: 2,29g/l.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close