Cronaca

Bianco, valanga travolge cordata francese

immagine

AOSTA — Tre alpinisti francesi sono stati travolti ieri da una valanga sul Mont Dolent, massiccio del Monte Bianco. La cordata si trovava a 3823 metri di quota ed era in fase di discesa quando il distaccamento di neve li ha sorpresi. Immediato l’intervento del soccorso alpino allertato da altri alpinisti che si trovavano sulla montagna. I tre francesi versano in condizioni gravissime.

Il tragico incidente si è verificato ieri pomeriggio verso le 16.30 sul Mont Dolent, nel massiccio del Monte Bianco. Protagonisti dell’episodio tre francesi di 40, 45 e 47 anni che si trovavano a 3823 metri di quota e stavano scendendo in cordata.
 
D’un tratto una piccola valanga si è staccata dalla montagna e li ha travolti completamente: la massa di neve li ha fatti precipitare per un centinaio di metri.
 
Alcuni alpinisti che si trovavano al bivacco Fiorio a 2729 metri di quota, ai piedi del Mont Dolent, si sono accorti dell’accaduto e hanno subito dato l’allarme.
 
Gli uomini del Soccorso Alpino valdostano sono arrivati in fretta sul posto con l’elisoccorso, in quanto si trovavano già in zona dove stavano svolgendo un’esercitazione. Caricati i tre feriti li hanno subito trasportati all’ospedale Parini di Aosta. Qui gli alpinisti sono ora ricoverati in gravi condizioni nel reparto di rianimazione.
 
 
Foto courtesy of Franco Pecchio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close