Cronaca

Terminillo: cinque escursionisti dispersi

immagine

RIETI — Grande spavento per cinque ragazzi tra i monti Reatini. Dispersi da ieri sul Monte Terminillo, sono stati portati in salvo alle prime luci dell’alba dagli uomini della forestale. Erano partiti per un escursione alla volta del Monte Elefante ma si erano persi sulla via del ritorno. 

I protagonisti della vicenda sono cinque ragazzi della provincia di Terni che sabato scorso avevano deciso di effettuare un’escursione nella Valle Scura, sul Monte Elefante. Dopo essere arriavati sulla cima, i ragazzi hanno intrapreso la discesa ma, ad un certo punto, hanno perso l’orientamento e si sono resi conti di non sapere come scendere verso valle.
 
Spaventati per il buio che iniziava a calare, hanno chiamato con i loro cellulari il corpo Forestale dello Stato di Rieti al 1515 e dato l’allarme. Hanno cercato di comunicare la loro posizione con il maggior dettaglio possibile ed hanno atteso pazientemente l’arrivo dei soccorsi.
 
Gli agenti della forestale si sono subito messi all’opera e verso le due di notte, grazie all’uso di luci artificiali, hanno individuato i ragazzi nella zona del monte Ritornello, un’area piuttosto impervia.
 
Dopo una salita di 3 ore, i soccorsi sono riuciti, alle prime luci dell’alba, a raggiungere i giovani escursionisti e a portarli in salvo. Nessuno di loro presentava ferite rilevanti.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close