Cronaca

Monte Bianco, tre arresti per riciclaggio

immagine

COURMAYEUR, Aosta — Viaggiavano con un assegno sospetto e "ingiustificato" di ben 100 milioni di dollari, così la polizia stradale di Aosta li ha fermati e ha scoperto un giro di riciclaggio di denaro. L’episodio, di cui sono stati protagonisti  tre pregiudicati, è avvenuto a Courmayeur nei giorni scorsi.

Un assegno di 100 milioni di dollari americani non giustificato e di dubbia provenienza ha portato nei giorni scorsi la polizia valdostana a scoprire una rete illegale di riciclaggio di denaro. Il fatto è accaduto a Courmayeur la scorsa domenica, ma è stato reso noto solo ieri.
 
Le autorità hanno fermato i tre pregiudicati italiani detentori dell’assegno che dopo alcune indagini sono stati denunciati a piede libero. Dei tre, uno ha 67 anni ed è residente in Colombia, mentre gli altri due sono cremonesi di 71 e 65 anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close