Alpinismo

La Kaltenbrunner partita per il Dhaulagiri

BERLINO, Germania — E’ partita la nuova avventura di Gerlinde Kaltenbrunner. L’alpinista austriaca è diretta verso gli 8.167 metri del Dhaulagiri, montagna dove l’anno scorso ha rischiato di essere travolta da una valanga.

La Kaltenbrunner è partita con l’alpinista e cameraman David Goetter, mentre marito Ralf Dujmovits si dirige verso il Makalu. Secondo il programma, i due alpinisti dovrebbero tentare la cima intorno alla fine di aprile, inizio di maggio.

Si tratta del secondo tentativo dell’alpinista austriaca al Dhaulagiri. Ci era già stata l’anno scorso, con una spedizione piuttosto sfortunata. Prima, la sua compagna Lucie Orsulova aveva dato forfait per mal di montagna, poi una valanga, che ha ucciso due spagnoli, ha sfiorato le tende dove si trovava la Kaltenbrunner.

Ma quella brutta esperienza è già dimenticata. Oggi l’alpinista è partita verso la nuova avventura con l’animo sereno e senza un minimo di timore. "Non vedo l’ora di partire" dichiarava qualche giorno fa ai suoi appassionati.

Con 10 cime oltre gli ottomila metri, la Kaltenbrunner è la donna più vicina al traguardo dei 14 ottomila insieme all’italiana Nives Meroi.

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close