Cronaca

Valchiavenna, auto fuori strada: 3 morti

PRATA CAMPORTACCIO, Sondrio — Terribile incidente stradala martedì sera in Val Chiavenna. Un’auto con a bordo quattro ragazzi è volata fuori strada su una pericolosa curva nei pressi del paese di Prata Camportaccio. Tre dei passeggeri sono morti sul colpo, mentre il quarto è ricoverato in ospedale, in fin di vita.

I quattro giovani, tutti intorno ai vent’anni e originari della Valchiavenna, avevano passato la serata in un locale del Paese per vedere la partita Liverpool-Inter. Poi, hanno deciso di fare un giro intorno al paese per provare l’auto del più vecchio del gruppo, una Honda 1800 che il ragazzo aveva appena ritirato dall’officina.
 
Erano le 23 quand’è avvenuta la tragedia. L’auto è uscita di strada su una pericolosa curva della statale 36, poco lontano dal paese. Il pilota ha perso il controllo per cause ancora da accertare e l’auto, a causa dell’alta velocità, si è ribaltata sulla carreggiata, è andata addosso agli alberi che la costeggiano ed è finita poi sul terrapieno della ferrovia che passa proprio lì accanto.
 
Un impatto mortale, anche se tutti e quattro i giovani avevano le cinture di sicurezza allacciate. Il pilota, Giacomo M. di 23 anni, e due passeggeri, Michel C. di 21 ed Elia M. di 22, sono deceduti sul colpo. Il quarto, di cui non sono state diffuse le generalità, è stato trovato ancora vivo anche se in condizioni gravissime.
 
Sul posto sono arrivati Carabinieri, Polizia stradale e Vigili del Fuoco. L’unico sopravvissuto all’incidente è stato trasportato con la massima urgenza in ospedale, ma ancora non si sa se sopravviverà.
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close