Outdoor

Scialpinismo, mondiali: Pedranzini e Daola argento nel Vertical Race

 

CUNEO — Bel risultato per le azzurre dello scialpinismo, impegnate nei campionati del mondo. Ieri, nella Vertical Race, prima gara del "III Ski Mountaineering Championship" in corso a Cuneo, argento per Roberta Pedranzini, tra le senior, e per Elisa Daola. Oro per lo junior Damiano Lenzi.

La valtellinese Pedranzini ha percorso in 1 ora e 43 minuti i mille metri di dislivello del percorso di gara, che si sviluppavano su 4,7 km, da Crissolo al Monte Granè. Si è piazzata appena dietro la svizzera Natascia Cortesi Leopardi e davanti all’accreditata Catherine Mabillard. Quarto posto per l’azzurra Gloriana Pellissier.
 
La gara ha comunque visto il trionfo della Francia, con l’einplein sul podio maschile senior. Patrick Blanc ha completato il percorso nel "disumano" tempo di 39 minuti, battendo di poco il connazionale Sbalbi.
 
Si iniziano a vedere “tutine” azzurre all’ottavo posto con Denis Trento, mentre la “star” Mirco Mezzanotte è solo decimo. Grande assente Guido Giacomelli, fresco di titolo mondiale, che si stava concentrando per le competizioni successive.
 
Gli occhi del pubblico, intanto, sono tutti puntati sulla gara di oggi. La competizione a squadre, in corso sulle vette intorno al Pian della Regina, vede quattro team azzurri candidati al podio: Giacomelli -Lunger, Brunod – Reichegger, Battel – Pellissier e Boscacci – Murada. Senza contare, tra le donne, le coppie Martinelli – Pedranzini e Calliari – Renzler.
 
Il percorso è stato più volte modificato a causa della neve caduta nei giorni scorsi e trasportata dal vento, che ha accentuato il pericolo valanghe. Il tracciato, tuttavia, si preannuncia molto scenografico. Così come spettacolare è stata la gara di ieri nonostante un inizio grigio e freddo. Oltre le aspettative il numero dei tifosi e appassionati sparsi sul percorso, saliti con le pelli o con gli impianti nei punti di passaggio più significativi.
 
Sara Sottocornola
 
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close