Alpinismo

Alaska, numero chiuso sul McKinley

immagine

WASHINGTON, Usa — Il Monte McKinley, in Alaska, non è più per tutti. A partire dal 2007 solo 1500 alpinisti all’anno potranno salirvi. Per la prima volta gli Stati Uniti introdurranno il numero chiuso sulla cima più alta del Nord America.

Solo in 1500 avranno il privilegio di toccare i 6.194 metri della cima. Una cifra non troppo restrittiva se si tiene conto che l’anno scorso sono stati in tutto 1.340 gli alpinisti che hanno tentato la vetta, ma le richieste aumentano di anno in anno.
 
Il Monte McKinley è meta ambita soprattutto dagli alpinisti che puntano a scalare le vette più alte di tutti i continenti. Inoltre la quasi totalità degli scalatori si concentra nei mesi di maggio e giugno, quelli in cui le condizioni climatiche sono migliori.
 
L’iniziativa del numero chiuso è dei parchi degli Stati Uniti, preoccupati di tutelare la montagna.
 
Elisa Lonini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close