• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Pronti per l’Outdoor Festival in Val di Fassa: sport, divertimento e incontri con i big

trekking-in-the-mountains-267x300.jpg

trekking-in-the-mountainsCAMPITELLO DI FASSA, Trento — Mountain bike, E bike, slackline, nordic walking, arrampicata, trail running, river trekking, percorso avventura sugli alberi e molti altri i percorsi prova gratuiti a disposizione di adulti e bambini, neofiti ed esperti. Saranno 3 giornate di sport e divertimento quelle in arrivo sulle Dolomiti dal 27 al 29 giugno. A Campitello di Fassa si tiene infatti, l’Outdoor Festival, un weekend ideato da Meridiani Montagne e pensato per dare la possibilità a tutti di sperimentare le tante attività outdoor offerte dalle montagne trentine. E non solo: in programma anche film e incontri con grandi ospiti, tra cui Stefano Ghisolfi, Florian Riegler, Cristian Zorzi, Luisa Iovane e Heinz Mariacher.

L’idea alla base dell’evento è duplice: da un lato avvicinare agli sport di montagna chi li conosce poco, grazie anche all’aiuto e alla competenza delle Guide alpine e di esperti che saranno a disposizione di principianti come dei navigati. Dall’altro permettere a già appassionati di scoprire le novità del mondo dell’equipaggiamento outdoor, che potrà essere testato a Campitello di Fassa. Per questo le attività saranno gratuite; per questo l’abbigliamento e l’attrezzatura sportiva, come scarponi, imbragature, kit da ferrata, ecc, saranno forniti dalle aziende leader nel settore.

L’Outdoor Festival della Val di Fassa di propone di essere poi un momento per tutta la famiglia, e quindi anche a misura di bambino. Per i più piccoli è stata pensata un’area apposita, personale dedicato e un percorso avventura. Per le mamme e i papà l’offerta è la più variegata possibile: accanto ai percorsi prova gratuiti sarà possibile prenotare gite guidate per gruppi ristretti e a prezzi speciali (circa il 50 per cento in meno rispetto alle quote di mercato). Dalle escursioni più soft come le lezioni di yoga nel bosco, le passeggiate per scoprire la cultura e le tradizioni della Valle e i percorsi a piedi nudi nel bosco, alle prove più adrenaliniche in quota come il parapendio in tandem o l’arrampicata in falesia. Per chi volesse sarà poi organizzata la Ferrata Col Rodella, l’Arrampicata in Falesia e il tour Freeride Col Rodella-Canazei.

Ad animare le serate ci saranno poi proiezioni di film di montagna provenienti dal Vancouver International Mountain Film Festival, e incontri con personaggi e sportivi. Tra gli altri quello di venerdì con Stefano Ghisolfi, Aaron Durogati, Michele Taverna e Florian Riegler. L’alpinista altoatesino insieme al fratello Martin ha lavorato come controfigura nelle immagini più difficili del nuovo film “Everest”, dedicato alla disastrosa scalata del 1996.

Sabato 28 nell’ambito della presentazione del nuovo numero Meridiani Montagne Outdoor dedicato alle Dolomiti, il pubblico potrà ascoltare le testimonianze in prima persona dell’inventore dello sci ripido Tone Valeruz, del campione olimpico Cristian Zorzi e degli escursionisti Arturo Cuel, Diego Giovannini e Orietta Calliari. L’incontro sempre aperto a tutti è previsto alle ore 17.30. Tra sabato e domenica sono previsti due campi base notturni, uno nel Village e uno in quota per i più esperti e preparati (vicino al Rifugio Pertini) con tanto di tende e sacchi a pelo, prenotabili in loco fino ad esaurimento posti. Infine domenica altri incontri, tra cui quello con Annibale Salsa, Heinz Mariacher e Luisa Iovane, questo ultimi due vere icone dell’arrampicata italiana.

Per info e programma aggiornato http://outdoorfestival.meridiani.com

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.