Outdoor

Stelvio, Cotelli investito da uno sciatore

immagine

PASSO DELLO STELVIO, Sondrio — Investito e tramortito da una "valanga spagnola". Mario Cotelli, ex-direttore tecnico della nazionale di sci, è rimasto vittima questa mattina di un incidente sulle piste da sci del Passo dello Stelvio, in Alta Valtellina.

Cotelli stava tranquillamente sciando sul ghiacciaio quando improvvisamente un altro sciatore, uno spagnolo, gli è piombato addosso facendolo cadere a terra. Cotelli ha sbattuto la testa e ha momentaneamente perso conoscenza.
 
Immediatamente è scattato l’allarme e in pochi minuti è sopraggiunto l’elicottero del 118 che lo ha portato all’ospedale di Sondalo. Qui Cotelli è stato sottoposto alla Tac e ai dovuti accertamenti che, per fortuna, hanno escluso lesioni gravi. L’uomo resterà comunque sotto osservazione per 48 ore.
 
Mario Cotelli è stato direttore della nazionale di sci nei gloriosi anni Settanta, quando la nostra squadra era soprannominata "Valanga Azzurra". Conquistò, con i suoi atleti, 5 Coppe del Mondo assolute in 5 anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close