News

Inquinano: giudice fa chiudere la stalla

immagine

AOSTA — Il giudice non ha voluto sentire ragioni. Le deiezioni delle mucche sono maleodoranti e quindi inquinano. Risultato? La stalla deve essere chiusa. Fa sorridere la sentenza emanata dal tribunale ordinario di Aosta contro un allevatore.   

Protagonisti, in perenne contrasto, l’allevatore appunto e gli abitanti di frazione del comune di Saint Cristophe che non sopportano l’odore proveniente dalla stalla o dal passaggio delle mucche.
 
Questi, dopo essersi turati il naso, si sono rivolti al giudice per far rispettare il loro diritto all’aria pulita. Il magistrato gli ha dato ragione. "Per i giudici si rende necessaria la chiusura  della stalla se l’allevatore non dispone di strumenti idonei ad evitare le esalazione maleodoranti".
 
Qualcuno pare abbia suggerito un’improbabile marmitta catalitica. Sembra invece che l’allevatore stia pensando a modificare geneticamente gli animali, per trasformarli in mucche che emettono Chanel 5. Chissà poi se avranno da ridire, ‘sti nasi fini…
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close