Alpinismo

K6, niente da fare per Steve House

immagine

ISLAMABAD, Pakistan — Niente da fare sul K6. Il maltempo in Karakorum ha mandato in fumo i progetti del trio "dorato" Marko Prezelj, Vince Anderson e Steve House, che avevano fatto della cima ovest del massiccio il loro obiettivo stagionale.

I tre alpinisti (tutti vincitori del Piolet d’Or) erano partiti alla fine di agosto per il Karakorum con l’obiettivo di intascare la prima salita del K6 West, cima di ben 7.100 metri nella Charakusa Valley.
 
Una cima inviolata, che le autorità pakistane hanno dichiarato libera alle scalate solo di recente ma che i tre alpinisti sognavano da tempo. Il maltempo, però, ci ha messo lo zampino: con abbondanti nevicate, persistenti bufere e freddo intenso.e ha mandato all’aria i piani dei tre fuoriclasse.
 
Per fortuna, non tornano a casa a mani vuote. Il trio "stellare", infatti, all’inizio di settembre ha messo a segno la prima salita della cima ovest del K7 (6.858 metri) che sorge nella stessa valle. Anche se loro la consideravano solo una salita di "preparazione" al vero obiettivo: il K6.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close