Cronaca

Feltre, si ribalta pullman con bambini a bordo: decine di feriti, 3 gravi

Il luogo dell'incidente (Photo courtesy of Cnsas Veneto)
Il luogo dell’incidente (Photo courtesy of Cnsas Veneto)

FELTRE, Belluno — Tragedia sfiorata ieri pomeriggio nel feltrino: un pullman con a bordo bambini e ragazzi della provincia di Trento è uscito di strada mentre percorreva la statale che costeggia il Piave, rovesciandosi su un fianco. Oltre 30 i feriti di cui 3 ragazzini in condizioni gravi, tuttora ricoverati in prognosi riservata negli ospedali di Feltre, Belluno e Treviso.

Secondo quanto riportano il comunicato ufficiale del Cnsas Veneto, i giornali nazionali e quelli locali, un pullman è partito da Cavalese, in provincia di Trento, per portare bambini e ragazzi, accompagnati da allenatori e alcuni genitori, alle finali del campionato nazionale di nuoto del Centro Sportivo Italiano (Csi), iniziati ieri a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine. Il mezzo ha fatto tappa anche a Predazzo e a Trento per far salire i giovanissimi nuotatori di altre due società sportive e si è poi diretto verso il Friuli.

L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, mentre il pullman affrontava una curva lungo la strada regionale 348 Feltrina, tra Sanzan, frazione di Feltre, e Carpen, frazione di Quero Vas. Per ragioni ancora in fase di accertamento, il mezzo sarebbe uscito di strada, ribaltandosi poi su un fianco. Nell’urto il tetto avrebbe schiacciato alcuni sedili e chi li occupava. Sul posto sono arrivati vigli del fuoco, soccorso alpino, forze dell’ordine e uomini del 118 e del Suem con ambulanze e due elicotteri.

I feriti sarebbero stati più di 30 e sono stati trasportati agli ospedali di Montebelluna, Feltre, Castelfranco, Belluno e Treviso. Tre sono i feriti più gravi e si tratterebbe di 2 ragazzi e una ragazza, trasportati d’urgenza con gli elicotteri a Feltre, Belluno e Treviso. Tutti e tre sono tuttora ricoverati in prognosi riservata, e, secondo alcune indiscrezioni, due di loro sarebbero stati operati per un trauma addominale e uno per un trauma cranico.

Il mezzo è ora sotto sequestro ed è stato trasportato nella caserma dei vigili del fuoco per accertare le cause dell’incidente. Dalle ultime indiscrezioni, il conducente, rimasto ferito nell’impatto, avrebbe dichiarato che ci sarebbe stato un problema all’impianto frenante nell’affrontare la curva e il fondo stradale ancora bagnato avrebbe favorito l’uscita di strada del pullman.

Il luogo dell'incidente (Photo courtesy of Cnsas Veneto)
Il luogo dell’incidente (Photo courtesy of Cnsas Veneto)
Il luogo dell'incidente (Photo courtesy of Cnsas Veneto)
Il luogo dell’incidente (Photo courtesy of Cnsas Veneto)

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close