Cronaca

Trento: bimbo soffocato da pomodoro

immagine

TRENTO — E’ morto oggi Salim El Kadiri, il bambino di tre anni di origini marocchine che sabato si era soffocato ingoiando inavvertitamente un piccolo pomodoro.

La tragica vicenda del piccolo Salim è avvenuta a Ala, un piccolo paese in provincia di Trento.
 
Il bimbo ha ingerito il pomodoro, che si è fermato nella trachea, soffocandolo. Quando la madre si è accorta che Salim non respirava più, si è precipitata mnell’ambulatorio più vicino. Ma i medici non hanno potuto fare nulla.
 
Dall’ambulatorio del paese, il bimbo è stato traportato in elicottero all’Ospedale di Santa Chiara, a Trento. Dopo quattro gionri di coma, i genitori hanno accosentito all’espianto degli organi.
 
 
 
Candida Cereda
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close