News

Trentino “bombardato” dalla grandine

immagine

TRENTO — Un autentico bombardamento di grandine ha investito ieri la valle dell’Adige a sud di Trento, danneggiando pesantemente vigneti e frutteti. Chicchi grandi come noci hanno bersagliato per gran parte della giornata il territorio trentino.

Secondo i primi rilievi condotti dal Consorzio di difesa dei produttori agricoli (Codipra), dal 70 per cento alla quasi totalità delle piante sarebbero andate distrutte. Paricolarmente colpite le zone di Cimone, Aldeno e Mattarello.
 
Alla fine, si sono salvati solo gli appezzamenti protetti dalle reti antigrandine. I periti sono al lavoro per quantificare i danni. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close