News

Pecoraro: sì alla tav senza il megatunnel

immagine

ROMA — "La Tav si farà ma senza il mega-tunnel". Lo ha detto questa mattina il ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio, esponente dei verdi e uno dei più acerrimi nemici del progetto dell’alta velocità ferroviaria in Val di Susa.

Il ministro (nella foto a una manifestazione no-tav) ha precisato che la modalità di costruzione della linea ferroviaria "dovranno essere decise insieme ai cittadini". E fin qui nessuna novità, visto che la prospettiva della compartecipazione era stata già annunciata da tempo.
 
Il problema ora è un altro: trovare qualcuno disposto a far passare il progetto sul suo territorio.
 
Per il momento, il ministro non ha reso noto come e dove transiterà la linea ferroviaria della discordia. E si è limitato ad aggiungere : "Faremo la Torino-Lione e sposteremo le merci dalla strada alla ferrovia. Sicuramente non ci sarà uno sfascio del territorio". 
 
Related links

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close