Outdoor

Impresa dell’Anno Fisi, vince la tripletta di Alessandro Pittin

Alessandro Pittin (Photo courtesy of www.sportnews.bz)
Alessandro Pittin (Photo courtesy of www.sportnews.bz)

BERGAMO — É la tripletta di Alessandro Pittin nella combinata nordica l’Impresa dell’anno 2012 della Fisi. A decretarlo è stato il sondaggio sul sito della federazione votato da appassionati e tifosi. Il risultato dell’atleta friulano ha sbaragliato le altre 9 candidature di altrettanti protagonisti del team azzurro negli sport invernali per la stagione

Tre vittorie in tre giorni a Chaux-Neuve in Francia, tre primi posti mai ottenuti da un combinatista italiano nella Coppa del Mondo: questo è il risultato della stagione degli sport invernali appena conclusa ad essere stato eletto Impresa dell’anno 2012. A raggiungere questo traguardo è stato Alessandro Pittin, atleta azzurro della Combinata Nordica. Lo sciatore friulano ha vinto l’ultimo sondaggio sul sito Fisi contro la vittoria di Cristian Deville nello slalom di Kitzbuehel.

“Sono orgoglioso di questo riconoscimento per due motivi. – ha dichiarato l’atleta – Primo perchè i tifosi mi hanno dato una grande carica, secondo perchè la combinata nordica sta finalmente appassionando gli italiani. Mi auguro che le prestazioni mie e di tutta la squadra migliorino ulteriormente l’anno prossimo, proprio nella stgioone in cui avremo i mondiali in Val di Fiemme”.

La votazione era iniziata due mesi fa con 10 candidature votate di volta in volta dai lettori del sito della federazione. Oltre a Pittin e Deville erano presenti la doppietta di Max Blardone, la vittoria della staffetta di biathlon, la decima medaglia mondiale di Armin Zoeggeler, il primo podio nel salto femminile, le cinque vittorie di Roland Fischnaller nello snowboard, la vittoria di Daniela Merighetti a Cortina, i quattro podi di Federica Brignone e la settima Coppa del Mondo conquistata da Patrick Pigneter.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close