Outdoor

San Candido, truppe alpine a prova di sci

immagine

SAN CANDIDO, Bolzano — Novecento alpini alle prese con eleganti discese con gli sci e con dure prove di sopravvivenza nella splendida cornice delle Dolomiti in Val Pusteria. E’ partita l’altro ieri la 59esima edizione dei Casta – i Campionati sciistici delle truppe alpine-, che vedono sfidarsi nove nazioni del mondo sui campi da sci.

I Casta sono nati con lo scopo di verificare l’addestramento dei vari plotoni alpini e, allo stesso tempo, di rafforzare le amicizie con le truppe alleate e le Associazioni Ana attraverso un sereno confronto sportivo. Ancor oggi sono uno degli eventi invernali più spettacolari delle Alpi.
 
La competizione ha tre momenti: Il Trofeo dell’Amicizia, che vede le rappresentative dei vari paesi e dell’Ana impegnarsi in gare di slalom gigante su due manche, fondo 15 chilometri e team sprint; il Trofeo Medaglie d’Oro Alpine, che si disputa tra le rappresentative di tutti i reggimenti/reparti delle Truppe Alpine nelle gare di sci nordico, sci alpino e combinata; infine la tradizionale gara dei plotoni.
 
La gara dei plotoni – oggi "International Mountain Trophy" – ha lo scopo di valutare il livello di preparazione tecnico – tattica e la capacità di movimento su sci dei diversi plotoni, che dovranno cimentarsi in diverse prove nell’arco di due giorni con un pernottamento in tenda. Quest’anno, per la prima volta, parteciperanno anche le rappresentative straniere.
 
E di prove ce n’è per tutti i gusti: prova di tiro, prova di lancio di precisione della bomba a mano, prova di discesa guidata a cronometro, due prove di fondo a cronometro, prova topografica, marcia di regolarità in salita lungo un percorso di circa 15 chilometri e prova a cronometro della lunghezza di 10 chilometri.
 
Per allargare il bacino d’interesse e la conoscenza delle attività sportive delle Forze armate, il calendario 2007 delle gare è stato arricchito con Il Trofeo Comando Truppe Alpine, inserito nel calendario FIS e Coppa Italia, a cio parteciperanno anche i migliori atleti internazionali.
 
La manifestazione, inziata domenica 28 gennaio in grande stile, alla presenza delle alte autorità nazionali nel campo della difesa e sulle note della fanfara della Brigata Julia, si chiuderà venerdì 2 febbraio.
 
 
 
Per maggori informazioni e per il calendario delle gare, visitare http://www.truppealpine.eu/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close