Cronaca

Valanghe: tre morti sulle Alpi francesi

immagine
GRENOBLE, Francia — Duplice tragedia sulle Alpi francesi. Uno sciatore italiano è morto travolto da una valanga sul massiccio del Pelvoux. Mentre altre due persone hanno perso la vita, sempre per una slavina, sul massiccio di Beaufortain. Lo hanno reso noto i soccorritori di Briancon, in Alta Savoia, intevenuti sul posto.

L’identità della vittima non è ancora stata resa nota. per ora si sa solo che l’uomo aveva una sessantina d’anni ed era una praticante abituale di scialpinismo.
 
Stando alle notizie trapelate, l’incidente è avvenuto a circa 2400 metri d’altitudine. Da quella quota si sarebbe staccata una slavina che avrebbe travolto in pieno l’uomo. Gli amici, che erano con lui e che sono rimasti miracolosamente illesi, hanno tentato di salvarlo. Ma tutto è stato inutile. L’uomo è deceduto prima dell’arrivo dei soccorsi.
 
Sempre sulle Alpi francesi ieri altri due sciatori, un uomo e una donna, sono morti dopo essere stati travolti da una slavina nel massiccio di Beaufortain. Ancora in fase di definizione la ricostruzione della tragedia.
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close