Cronaca

Friuli: in otto salvati dal Soccorso alpino

immagine

TRIESTE — Il Soccorso alpino ha compiuto un altro piccolo miracolo questo pomeriggio portando in salvo una comitiva di otto escursionisti che si trovavano in grosse difficoltà in una zona impervia e boscosa delle Alpi friulane.

La comitiva si trovava sul Monte Verzegnis (1900 metri) quando ha perso totalmente l’orientamento. Lo si e’ appreso dalla Centrale operativa della Protezione Civile che è intervenuta insieme al Soccorso Alpino.

L’allarme e’ stato dato da uno dei componenti del gruppo che era finito in una zona molto accidentata della montagna carnica. Per cavare d’impiccio gli sventurati è dovuto intervenire un elicottero della Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia che ha calato gli uomini del soccorso alpino attraverso un verricello, recuperando gli otto malcapitati. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close