AlpinismoAlta quota

Italiani al Cho Oyu, un altro team tenterà la discesa con gli sci

Cho Oyu (Photo courtesy www.mountainkingdom.net)
Cho Oyu (Photo courtesy www.mountainkingdom.net)

KATHMANDU, Nepal — Un’altra spedizione italiana è diretta alla volta dell’Himalaya. E’ quella di Fabio Beozzi e Roberto Rossi, che insieme al team di Cesare Cesa Bianchi tenteranno la vetta del Cho Oyu. I due scalatori hanno intenzione di provare a scendere con gli sci dalla cima, alta 8.201 metri: stesso obiettivo quindi di Cristian Balducci, l’alpinista toscano che sarà sulla montagna insieme a Marco Rusconi.

Roberto Rossi, guida alpina del Cervino e istruttore delle Guide, è partito oggi dall’Italia diretto a Kathmandu dove incontrerà il compagno di avventura Fabio Beozzi, maestro di sci con cui condivide la grande passione per lo sci estremo. I due vorrebbero infatti tentare la salita e la discesa dalla vetta del Cho Oyu con gli sci ai piedi, provando a conquistare probabilmente il primato italiano.

Rossi e Beozzi si uniranno per la logistica al team di Cesa Bianchi, Mountain Kingdom, che da diversi anni organizza spedizioni al Cho Oyu. Secondo i pronostici potrebbero tentare la salita tra il 15 settembre e il 5 ottobre.

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Ciao beo sono toyou ti auguro tanta fortuna per la scalata e sappi che io ti sto seguendo cn tt i mezzi possibili buona fortuna toyou

  2. Vai beo. Sono a dare il bianco in condominio. Tu te la godi, non farti male e goditela. Con l’i phone e dura seguirti, ma goditela!!!!Un minuto di silenzio d bonatti, il più grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close