Medicina e benessere

Val d'Aosta: le piante officinali diventano cosmetici

Una fioritura di erbe officinali in Val d'Aosta
Una fioritura di erbe officinali in Val d'Aosta

AOSTA — Che l’influsso delle erbe sia benefico non lo scopriamo oggi. Ma ora le piante officinali della Valle d’Aosta si trasformano in cosmetici.

L’idea è della neonata azienda “Atelier des idees” che con i nuovi prodotti con marchio “Dottor Nicola, farmacista in Aosta” prosegue l’esperienza della linea cosmetica naturale Le Montfleury.

I partner dell’iniziativa sono l’Institut Agricole Regional, la scuola di agricoltura regionale, che fornisce le erbe officinali e dà il proprio supporto scientifico, la Maison Bertolin di Arnad, per la fornitura dell’olio di noci, l’esperto del settore Corrado Consiglio ai quali si aggiungeranno la Fondazione Ollignan di Quart, per il miele e l’agricoltore Cesare Ottin.

Toccherà all’Università di Ferrara fare i test necessari dei prodotti. La linea cosmetica sarà composta da 19 referenze. I prodotti spaziano dalla detersione a quelli per la cura delle pelle dei neonati e dei bambini, fino alle creme protettive solari.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close