Foto

Big wall, 9a: capolavoro dei Pou

immagine generica

Si chiama “Orbayu”, come la pioggerella delle Asturie che ha tante volte li ha accompagnati in allenamento e in scalata. Questo il capolavoro dei fratelli Pou, che nel mese di agosto hanno aperto una via di 500 metri sul Naranjo de Bulnes, per cui hanno proposto il grado di 8c+/9a. Una difficoltà davvero eccezionale per una via con più tiri, che molti hanno già definito come la più dura del mondo su big wall. Ecco le spettacolari foto della salita.

“E’ una via su parete che ha le difficoltà dell’arrampicata sportiva – ha detto Iker Pou -. Significa scalare tiri di estrema difficoltà a 200 metri da terra, dove le protezioni sono precarie e le cadute possono arrivare a 25 metri. Questa la vera importanza della via, che consideriamo il risultato più importante della nostra carriera”. Leggi la news: I Pou aprono la via più dura del mondo: 9a su big wall

Clicca sulle foto per ingrandire.

Foto Tim Kemple

[nggallery id=73]

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close