Cronaca

Val di Non: ritrovato in gravi condizioni il bambino disperso

immagine

TRENTO — E’ stato ritrovato questa mattina in un bosco sopra Taio, in Val di Non, il bambino di 9 anni scomparso ieri sera. Disteso sul letto di un fiume in secca era in stato di ipotermia per la notte passatta all’addiaccio. E ora è ricoverato all’ospedale S.Chiara di Trento in gravi condizioni.

Era uscito ieri sera per recarsi alla biblioteca locale e poi non era più tornato. Così la madre aveva lanciato l’allarme. I vigili del fuoco, il soccorso alpino, la guardia di finanza e le unità cinofile si erano subito messi all’opera per ritrovare il ragazzino.
 
Fortunatamente stamattina, alle 8 e trenta, i soccorritori l’hanno trovato in una zona boschiva della Val di Non. Il bambino era stremato e presentava traumi da caduta. Un elicottero l’ha poi trasportato all’ospedale di Trento e ora le sue condizioni sono risultate gravi. 
 
Greta Consoli 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close