News

Spedizioni, tutti pazzi per il Nepal

1 ottobre 2005 – Ci sarà un grande affollamento sulle vette del Nepal. Sono ben 17 le spedizioni alpinistiche che hanno avuto il permesso di accedere alle montagne nepalesi a partire dallo scorso 25 agosto.

 

Il ministro della Cultura Prasad Ghimire ha concesso l’autorizzazione alle scalate alle squadre di 11 Paesi diversi. Quattro spedizioni provengono dal Giappone, tre dalla Slovenia, due dalla Svizzera, e una per ciascuno dall’Australia, dal Canada, dall’Olanda, dalla Francia, dalla Russia, dalla Slovacchia, dalla Spagna e dall’Ucraina.

 

Molto diverse le mete. Tre spedizioni tenteranno la scalata al Daulaghiri (8167 metri d’altezza), altre tre puntano al Tucuche (6920m). Due proveranno a salire il monte Amadabla (6812m). Mentre le altre si divideranno fra l’Annapurna, il Gyazikang, il Gyachung Kang, lo Janak, il P2, il Pangbunk, il Putha e il Dhampus.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close