News

La Svizzera a caccia dell’energia del futuro

idroelettrica29 settembre 2005Creare un Centro Studi sull’Energia nel cantone dei Grigioni. E’ questo lo scopo degli incontri organizzati dal Csepp (Centro Studi sull’Energia del Polo Poschiavo) in collaborazione con Rätia Energie. Secondo gli scienziati svizzeri è il momento di avviare una riflessione sugli scenari che si potranno delineare nel medio periodo a causa del futuro tramonto della "società del petrolio".

 

In particolare, nel ciclo di conferenze, si affronteranno le nuove tecnologie e la produzione di energia attraverso l’idrogeno e le biomasse.

 

Il territorio dei Grigioni (Svizzera) ha un consolidato rapporto con la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili tradizionalmente legata ai grandi impianti idroelettrici. La produzione idroelettrica ha trainato l’economia locale sia per le imponenti opere pubbliche legate alla regimazione delle acque e la realizzazione degli impianti, sia per la normale gestione del processo di produzione e distribuzione dell’energia.

“The Power Plant in Your Car

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close