News

Occhio alla mucca

11-07-2005 – Sulle strade di Ginevra, occhio alla mucca. Cartelloni raffiguranti emmenthal giganti e pacifiche mucche potrebbero nascondere degli autovelox.

Il cantone svizzero ha nascosto infatti una dozzina di marchingegni sotto immagini di ogni tipo: dal formaggio con i buchi alla baita di montagna.

Il trucco non si vede ma, come sempre, c’è e sta in un’antenna invisibile per gli automobilisti che se ne vanno un po’ troppo di fretta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close