Cronaca

Malles, 6 sotto valanga: un morto

immagine

MALLES VENOSTA, Bolzano — Sei scialpinisti tedeschi sono stati travolti da una valanga caduta sulla Punta di Rasass, la montagna di 2941 metri in Alta Valle Venosta. Uno di loro è morto sepolto dalla neve, mentre un altro è rimasto ferito.

L’incidente è avvenuto ieri nel primo pomeriggio in Alta Val Venosta. I 6 turisti di nazionalità tedesca, si trovavano su Punta di Rasass, la montagna di 2941 metri. Erano sopra il rifugio Sesvenna, poco lontano dal confine con la Svizzera, quando è sceso il distaccamento.

La valanga ha travolto in pieno gli scialpinisti. Subito gli uomini del Soccorso alpino di Malles, i vigili del fuoco e i carabinieri sono intervenuti sul posto, con due elicotteri, ma per uno di loro non c’è stato niente da fare. Uno dei sei turisti infatti, ha perso la vita mentre un altro è rimasto ferito.

Foto courtesy of seilschaft.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close