Cronaca

Val Seriana: biker muore colpito da un fulmine

immagine

BERGAMO — Disgrazia in Val Seriana. Alex Locatelli, un 33enne di Bergamo è morto ieri pomeriggio colpito da un fulmine mentre stata effettuando un’escursione in mountain bike sul Monte Farno (1240 metri).

L’incidente è avvenuto non distante da Gandino. L’uomo, in compagnia di tre amici, aveva da poco lasciato un rifugio che si chiama ‘baita Parafulmine’. Tutti insieme si stavano dirigendo a Sovere, dove c’erano le auto.
 
Due ciclisti erano più avanti, gli altri due seguivano poco distante. L’uomo colpito dal fulmine chiudeva il secondo gruppo.
 
Improvvisamente si è scatenato un temporale. La saetta ha centrato in pieno la bicicletta di Locatelli, non lasciandogli scampo. 
 
L’amico che era con lui non è stato colpito dal fulmine, ma è sotto choc e i soccorritori hanno dovuto trasportarlo in ospedale. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino di Clusone, i mezzi e il personale del 118 e i carabinieri.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close