News

Linea Bianca riparte dalla Val di Sole

Linea Bianca riparte dopo la pausa imposta dalla pandemia del Covid-19. Una prima puntata tanto attesa, che senza un nuovo inizio, regalandoci una finestra sulle montagne della nostra Penisola. L’appuntamento è per domani, sabato 12 dicembre alle ore 14:00 su Rai Uno.

Alla scoperta della Val di Sole

L’avventura di Linea Bianca ricomincia, in compagnia di Massimiliano Ossini, Giulia Capocchi e Lino Zani, dalla Val di Sole e le laterali Val di Rabbi e Val di Pejo, in Trentino, nel cuore più selvaggio ed incontaminato del Parco Nazionale dello Stelvio.

Numerosi i personaggi protagonisti che racconteranno le proprie storie. Testimonianze di gesti semplici legati alla tradizione, dal taglio della legna alla preparazione dei canederli secondo le ricette contadine. Si affronteranno anche temi di grande attualità. Dalla pandemia ai cambiamenti climatici, dalla sicurezza in montagna alla tutela e alla difesa dell’ambiente. Ed è solo un assaggio dei tanti argomenti oggetto di discussione e approfondimento in compagnia di ospiti ed esperti d’eccezione.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Gli addetti saranno gli unici a fruire..di wilderness coi potenti mezzi di trasferimento .muniti di mascherine trasparenti..i comuni appassionati pensano di avere l’iniziativa esclusiva e poi va a finire che si formano assembramenti nei”posti segreti del cuore”.
    Difficile trovare un taglio nuovo..riappare un redivivo Mauro Corona.
    Il singolo skialper o ciaspolatore pensa ” che idea sballo da premio Nobel! salgo e scendo sulla pista gia’ battuta dai mezzi e con gli impianti fermi e cosi’ faccio meno fatica. All By Myself sparata nelle cuffiette.”
    La realta’ fornita da veri tg e’ che Poi si ritrovano con i parcheggi a valle intasati e la pista”solitaria” invasa.
    Altre reti tv dedicate alla montagna ripropongono vecchie puntate..tanto e’ uguale!
    Stessi film triti e ritriti nelle reti tv, indigestione di western, poliizieschi , vm14, vacanze di natali , comprese le avventure improbabili in montagne, sempre abbinate a imprese criminali.o tragiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close