Meteo

Arriva l’autunno. Temperature in calo e neve sulle Alpi

Prepariamoci a salutare l’estate e accogliere l’autunno, che fin da lunedì inizia già a farsi sentire. Le temperature su tutta la Penisola hanno iniziato ad abbassarsi, accompagnate da tempo instabile con acquazzoni e temporali sparsi su diverse aree d’Italia. Un ulteriore peggioramento è previsto nei prossimi giorni.

Tra venerdì e sabato una intensa perturbazione proveniente dalla Groenlandia porterà un tracollo termico, anche di 10°C, con vento intenso, pioggia e il ritorno della neve sulle Alpi.

Lo zero termico potrebbe abbassarsi a 1800 – 2000 metri, tale per cui sarà possibile attendere nevicate anche al di sotto dei 1500 metri di quota, fino ai 1200 m. Gli accumuli previsti saranno però modesti, attorno ai 10 – 15 cm.

L’instabilità interesserà in un primo momento il Centronord, con fenomeni localmente intensi distribuiti in maniera piuttosto irregolare sulle regioni di Nordovest e quelle centrali, soprattutto sul versante tirrenico. Il maltempo si sposterà poi verso Sud. Ad accompagnare gli acquazzoni sarà un forte vento, prima di Scirocco e Libeccio, poi di Ponente.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Indovino gia’certi titoli .” Cime nella MORSA del gelo !”pochi giorni la “MORSA del caldo bollente”…mai trovato il termine ROVENTE. Saranno nevicate agostane in ritardo o autunnali in anticipo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close