Alpinismo

Adriano Selva libera “E non la vogliono capire”

immagine

NUORO — Nei giorni scorsi il componente dei Ragni di Lecco Adriano Selva ha completamente liberato la via "E non la vogliono capire", aperta da Fabio Palma, Matteo Della Bordella e Domenico "Dodo" Soldarini sulla grande parete tra Punta Giradili e il "Regno dei cieli", in Sardegna.

Selva e Palma hanno liberato la via, oltre 290 metri sulla parete denominata "Amor de mi vida", che si trova fra le più rinomate pareti della bellissima e selvaggia zona sarda del Supramonte.
 
Ma veniamo al dunque: Selva ha provato il primo giorno il tiro più difficile, il settimo (L7). E il secondo giorno ha salito da capocordata tutti i tiri fino a L7 compreso, liberando flash la complessa seconda lunghezza.
 
Finito il tiro chiave Selva ha dovuto rinunciare al proseguimento per i restanti 3 tiri per il possibile arrivo di un temporale. Anche perchè, arrampicava con una corda singola e per scendere sopra il 7° tiro c’era una calata da 55 m, effettuabile solo con 2 mezze corde.
 
La gradazione della via è risultata tecnicamente difficile, con un massimo di 7c e un obbligatorio intorno al 7a/7a+.
Per la libera in giornata, Selva, in compagnia di Fabio Palma, si è nuovamente recato in parete per l’ultima volta, il 3 giugno. L’idea dei due arrampicatori era di salire da capocordata tutti i tiri più duri, ma una grandinata ha fatto loro abbandonare precipitosamente il tentativo.
 
Alla fine dei conti, Adriano Selva ha liberato le lunghezze L2 7b+, L6 7a+, L7 7c. Fabio Palma ha liberato le altre.
 
I gradi dei tiri più difficili, il secondo e il settimo (7c, al primo tentativo), sono stati confermati da Fabio Palma, che aveva già liberato un mese fa l’ottavo tiro, un difficile 7b.
 
 
Giacomo Calvetti
 
 Foto di apertura di Fabio Palma, tratta dal sito dei Ragni di Lecco per gentile concessione del presidente Alberto Pirovano. Le foto seguenti, inedite, ci sono state inviate da Fabio Palma.
 


Fabio Palma durante l’apertura della via

– Domenico Soldarini durante l’apertura della via

– Palma e Soldarini
– Matteo Della Bordella
Adriano Selva in libera

– – Adriano Selva in libera

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close