AlpinismoAlta quota

Invernali: si procede sul Batura Sar. Dall’ospedale il racconto di Bowie e Hintsa

Come abbiamo raccontato nei giorni scorsi, Denis Urubko è rimasto solo al Broad Peak dopo che Don Bowie e Lotta Hintsa hanno deciso di rientrare a casa a causa di problemi polmonari del canadese.

Dall’ospedale Bowie spiega che la sua è un’infezione polmonare che si è trascinato da quando si è ammalato ad inizio spedizione. Sottovalutata inizialmente credendo fosse una bronchite, in realtà si è rivelata una polmonite che è peggiorata con tosse sempre più frequente e violenta. Problemi di salute, si scopre oggi, anche per Lotta Hintsa, come racconta lei stessa sui social: “Non ero abbastanza sana da provare la vetta (tosse, dolore al petto, mal di schiena, naso sanguinante da sette settimane…)” racconta la finlandese. “Passato il brutto tempo, anche con un colpo di fortuna miracoloso, non sarei riuscita a provare ad andare in vetta a causa dell’acclimatamento e della mia esperienza” spiega Lotta, che aggiunge di avere anche problemi di congelamenti alle dita dei piedi.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Don Bowie (@donbowie) on

Una decisione difficile quella di lasciare il campo base, ma necessaria. Ora, al grido di “Go Denis!”, entrambi fanno il tifo per il successo di Urubko.

Everest e Batura Sar

All’Everest sia la spedizione di Alex Txikon, che il solitario Jost Kobush si stanno riposando in attesa di una finestra di bel tempo.

Nel frattempo, superate le difficoltà logistiche iniziali, si registrano progressi al Batura Sar, dove è impegnata la squadra polacca di Piotr Tomala. Al momento si sta procedendo all’acclimatamento e all’allestimento della via. Ieri una squadra ha posizionato campo 2, 5930 m, e tutti gli alpinisti hanno passato almeno una notte sopra i 5000m.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close