AlpinismoAlta quota

Urubko a 6700 sul Broad Peak. Moro e Lunger raggiungono C1 e guardano a C2

Dopo la notte passata a campo 2, 6400 metri, Denis Urubko e compagni hanno ieri continuato a salire, raggiungendo la quota di 6700 metri. Un duro lavoro, che li hanno portati a raggiungere quasi la Spalla che poi termina nel plateau dove solitamente viene posizionato campo 3.

Da oggi è previsto un deterioramento del meteo, per questo oggi i tre alpinisti sono attesi a campo base.

Gasherbrum

Simone Moro e Tamara Lunger sono invece riusciti a superare la difficoltà del crepaccio che bloccava la via per il plateau sommitale. Finalmente la via al Campo 1 è aperta! scrive con sollievo il bergamasco. “Partiti alle 9:12 siamo arrivati alle 15:00 nel punto dove pensavo di mettere finalmente la scaletta tra i due crepacci e accedere al plateau sommitale. Ma le sorpresa ci ha ammutoliti. Era tutto crollato e il crepaccio era almeno due volte più largo e la scaletta insufficiente. Non ci siamo persi d’animo e abbiamo vagato tra i seracchi sommitali e attraversato ponti precari di ghiaccio ma alla fine abbiamo trovato la via che però terminava con un crepaccio profondissimo ma non più largo di due metri e mezzo. Perfetto per la scaletta che faticosamente mi ero portato sin lì” .

Ora è tempo di guardare verso campo 2 del Gasherbrum I, che potrebbero aver raggiunto ieri. Si aspettano conferme.

 

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close