News

Al Museo della Montagna una conversazione su Walter Bonatti

Sabato 26 ottobre alle ore 17,30, il Museo Nazionale della Montagna di Torino ospiterà una conversazione tra Angelo Ponta e Roberto Mantovani dedicata a Walter Bonatti.

Un incontro – il primo della rassegna autunnale “Leggere le Montagne”, promossa dalla Biblioteca Nazionale CAI con il Museomontagna – organizzato in occasione della pubblicazione della collana “Bonatti – Una vita libera”, dedicata all’alpinista ed esploratore bergamasco, nata dalla collaborazione tra il Museomontagna, il CAI – Club Alpino Italiano, La Gazzetta dello Sport e il Corriere della Sera.

Angelo Ponta ne è il curatore. Suo l’arduo compito di ricostruire la storia dell’indimenticabile Walter, non solo in veste di alpinista, ma anche di reporter per “Epoca”.

La collana, in vendita nelle edicole da settembre insieme al Corriere e alla Gazzetta, consta di 16 volumi. Oltre 2.000 le pagine. 1.500 le fotografie, selezionate dall’archivio Bonatti alla cui catalogazione e digitalizzazione è impegnato il Museomontagna, nell’ambito del progetto di cooperazione transfrontaliera INTERREG V-A ITALIA- FRANCIA ALCOTRA 2014-2020 “iAlp”, finanziato dal FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

Nella collana le immagini sono state associate agli scritti del Bonatti, così da dare forma a una storia illustrata lunga 30 anni.

Insieme a Roberto Mantovani, Ponta rifletterà sui motivi che hanno ispirato la realizzazione della collana. Il perché oggi valga ancora la pena di parlare di Bonatti e delle sue avventure. Esperienze lontane nel tempo che potrebbero però rappresentare per le nuove generazioni una preziosa eredità da custodire e, perché no, trasmettere.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close