• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sport estremi

Il video virale del free solo dello slackliner Friedi Kühne a Yosemite

Negli ultimi giorni sta spopolando sul web il video dello slackliner Friedi Kühne impegnato in una camminata senza corde di sicurezza a 1000 metri di quota, sulla highline del Lost Arrow Spire, a Yosemite.

Una impresa ad alto tasso adrenalinico, un free solo da funambolo, un ammirevole nuovo Philippe Petit into the wild. Unico particolare che teniamo a sottolineare è che sia stata realizzata un anno fa.

Come si legge sul sito dello slackliner tedesco, nell’ottobre 2018 si è recato insieme a un gruppo di amici (Aidan Williams, Lukas Irmler, Ryan Jenks, Kimberly Weglin, Kyle Lovett and Zollie Goodman) per due settimane nel Parco Nazionale di Yosemite, in California. I percorsi in slackline realizzati tra le rocce sono stati 8. Friedi ha anche compiuto una camminata di 296 m sul Taft Point, una prima assoluta che rappresenta tra l’altro la più lunga via su fune affrontata nella valle.

In merito al Lost Arrow Spire, a corredo del video disponibile dal 2018 su Youtube, si legge:“Questa è una delle highline più vecchie e storiche del mondo, percorsa per la prima volta dalle leggende dello sport Dean Potter, Andy Lewis e Scott Balcom (13/07/1985, ndr). Da quando ho iniziato ad appassionarmi allo slackline ho sempre sognato di tenermi in equilibrio su questa linea senza alcuna imbragatura”.

Friedi non è stato il primo ad affrontare la traversata. Dopo la prima del 1985, lo statunitense Dean Potter, nel 2003, è stato il primo a camminare slegato in entrambe le direzioni (dicesi salita e discesa), dopo che Darrin Carter aveva percorso slegato soltanto la discesa nel 1994. Nel 17 luglio 2007 la highline è stata attraversata per la prima volta da una donna: Libby Sauter.

Noi vi mostriamo un altro video realizzato a Yosemite, a 500 metri di altezza, nel bel mezzo delle folate di vento. Fortunatamente con corda di sicurezza!

Cos’è lo slackline?

Si tratta di una disciplina che si sta diffondendo tra gli appassionati di arrampicata. Un esercizio di equilibrio e di bilanciamento dinamico, il cui nome deriva dall’inglese Slackline, ovvero “corda molle”. Una fettuccia flessibile ed elastica larga tra i 2.5 e i 5 centimetri di poliestere o dyneema che viene tesa tra due punti di ancoraggio e serve come camminatoio.

Ricorda un po’ il funambolismo e oltre ad essere scenografica, come attività consente di mantenersi in forma, oltre a comportare un allenamento intensivo per la mente.

Non è consentito l’uso di barre, si gioca tutto sull’equilibrio corporeo. La camminata viene realizzata generalmente con imbrago, altrimenti si parla di free solo

Con il termine highline si intende una sottocategoria in cui la fettuccia viene tesa ad altezze considerevoli, come nel caso del Lost Arrow Spire.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Spero solo che i giovani che oggi praticano lo slackliner, abbiano almeno il buon senso di aggiungere imbrago e fettuccia di sicurezza.
    Conosco un paio di ragazzi che lo praticano, però loro lo fanno tra 2 alberi sopra casa mia, ad 1 m di altezza.
    Però farlo cosi come nel video…. Spero in poche imitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.