• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Trail

Ultra Trail du Mont Blanc. Vincono Pau Capell e Courtney Daunwalter

Pau Capell e Courtney Daunwalter sono i nuovi campioni dell’Ultra-Trail du Mont-Blanc (UTMB).

Una diciassettesima edizione che ha lasciato un po’ di amaro in bocca sul fronte degli italiani in gara, a causa dei ritiri di Francesca Canepa, Franco Collé e Nicolas Statti.

Lo spagnolo Pau Capell ha affrontato i 170 km per 10.000 m di dislivello positivo del tracciato della sfida principale della settimana dell’UTMB, chiudendo in 20 ore, 19 minuti e 7 secondi. Secondo posto, con un tempo di 21:07:56; per il francese Xavier Thevenard, già vincitore nel 2013, 2015 e 2018. In terza posizione il neozelandese Scott Hawker, con un tempo di 21:48:04.

L’americana Courtney Daunwalter ha dominato invece nella categoria femminile, chiudendo con un tempo di 24:34:26. Una terza vittoria per questo 2019 che già ha visto la Daunwalter grande protagonista delle ultra-trail Tarawera Ultra Marathon and MIUT Madeira. Secondo posto per la svedese Kristin Berglund (25:34:12), terzo per la spagnola Maite Maiora Elizondo (25:41:30).

I ritiri dei trailer italiani

Francesca Canepa è stata costretta a rinunciare alla gara a soli 21 km dalla partenza. Sfumato così il suo sogno di conquistare nuovamente l’oro dopo la vittoria dello scorso anno. Francesca si è ritirata dopo essere transitata al punto di rilevamento cronometrico di Saint-Gervais, quando era al 375° posto. Causa del ritiro un probabile virus intestinale.

Come ha dichiarato sui social, “appena presa la salita dopo Les Houches è iniziata la catastrofe. Poco a poco mi sono svuotata di forza, non ne uscivo. Ho rallentato e con pazienza ho messo un passo dopo l’altro, come promesso a me stessa e a voi”. Purtroppo una volta arrivata a Saint-Gervais si è resa conto di non poter andare oltre. “Sono uscita comunque dal ristoro per provare a darmi il tempo ma niente, crampi, cespuglio nel buio, fine dei giochi” scrive ai suoi tifosi.

Franco Collé ha abbandonato la gara a circa metà percorso, alla alla base vita di Courmayeur, quando era in 42esima posizione: Il già vincitore di due Tor des Géants era al suo primo UTMB.

Nicolas Statti si è ritirato un’ora più tardi, sempre a Courmayeur, quando era in 82esima posizione.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.